Rosario Galatioto Libri Racconti e Blog

Telepass: ottimo problem solving


Telepass: ottimo problem solving

Riconoscere un merito è un principio di lealta’. Scrivere per segnalare ciò che non va, aiuta ad aprire gli occhi sulle storture del nostro vivere sociale; parimenti, e’ altrettanto significativo testimoniare i tratti positivi: permette l’emulazione positiva. Mi riferisco alla società Telepass, al suo ottimo team di problem solving.

Il post

In un post di pochi giorni fa (Telepass), avevo criticato un disservizio di Telepass, in connessione peraltro alla pubblicità di abbonarsi entro il 31 agosto per ottenere lo sconto del 5 per cento su tutti pedaggi fino al 31 dicembre. La mia critica è stata veicolata anche su Twitter. Chi mi conosce, sa bene le mie critiche verso l’uso distorto dei social. In questo caso devo riconoscere anche questo. Il mezzo (Twitter) e’ stato utile per far giungere tempestivamente l’informazione agli uffici dell’azienda criticata.

Social care

Alcune aziende hanno compreso l’importanza di avere un team che si rivolge all’aspetto social. Telepass ha dimostrato di essere una di quelle e di avere un team molto attento.

Gli accadimenti successivi

Come avevo già raccontato, avevo visto la pubblicità di Telepass e in occasione di un lungo viaggio in auto attraverso l’Italia ci eravamo riproposti di abbonarci. L’impossibilità di poter aderire per “motivi tecnici” mi aveva fatto sorgere qualche dubbio. Ma la “critica” e’ stata immediatamente notata dal “social care” aziendale che mi ha contattato. La mia normalissima richiesta (dotarci di un telepass family) e’ stata esaudita in tempo record e in ogni caso, prima della mia partenza.

Confronto e spiegazioni

Ne’ io, comunissima persona, ne’ ciascun impiegato di Telepass (“I lavori sulla rete consentiranno che accadimenti del genere non accadano più per un lungo tempo a venire”), potevano sapere la durata dell’intervento tecnico. Ma ciò che conta in relazione ai problemi (quale vita aziendale non ne ha) è la capacità di problem solving; ancora di più, come e’ stato dimostrato da Telepass, l’attenzione ad individuarli tempestivamente.

Cos’è un’azienda?

E’ un centro di interessi, tutti intrecciati fra di loro. L’azienda non e’ solo attività di produzione del titolare (o dei soci); incide sull’economia del territorio, erogando stipendi e pagando tasse; riguarda le aziende partner per gli scambi di natura economica; interessa la collettività attraverso la buona qualità dei servizi offerti. Il raggiungimento parallelo di ciascuno di questi obiettivi nel corso del tempo contribuisce a buon nome aziendale.

Telepass

I dipendenti di Telepass hanno contribuito egregiamente al “buon nome”. Lo hanno dimostrato con l’attenzione particolareggiata ad un comune consumatore. Lo sottolineo perché non e’ stato così nel rapporto con il servizio clienti di altre grandi aziende (Storia da consumatore). Lo dimostra il nostro efficientissimo Telepass sull’angolo destro in alto del parabrezza della nostra auto. «Perché è il punto migliore per farlo funzionare egregiamente.», ci rivela un tecnico mentre mi vede armeggiare per sistemarlo appena uscito dal Punto Blu. «Ho saputo che l’operazione è andata a buon fine.», mi dice al telefono il funzionario che ha seguito l’evolversi della vicenda.

Un’attenzione al cliente anche fuori dagli schemi precostituiti, posso testimoniarlo.

Rosario Galatioto